martedì 27 settembre 2016

Recensione #23 Ti regalerei una stella di Noemi Andretta




Ehi lettori, sono tornata con una nuova recensione, questo romanzo mi è piaciuto, però ci sono state alcune parti che non mi hanno convinto, ma leggetela fino alla fine, perché questo libro merita^^ ma partiamo con ordine.

Titolo: Ti regalerei una stella
Autrice: Noemi Andretta
Casa editrice: Youcanprint
Prezzo: 14,90

 Trama: Lily è una ragazza di sedici anni che vive la sua vita come quella di tutte le adolescenti della sua età, finché la passione per la matematica e le scienze le fa incontrare Michele.

Diana, una ragazza di sedici anni che va a scuola sognando di intraprendere uno studio più approfondito delle lingue. Per uno scambio casuale di numeri conosce Marco.

Ti regalerei una stella è la storia di due ragazze diverse ma profondamente legate tra loro da un filo che, pagina dopo pagina, diventerà sempre più visibile.
Un romanzo da leggere tutto d'un fiato, che mostra al lettore le sfaccettature che l'amore può regalare a chi è disposto a viverlo.






Parere personale: Questo romanzo mi è piaciuto, ci sono state parti in cui avrei preferito che l'autrice si soffermasse un po' di più, ma leggetela fino alla fine, perchè merita^^
L'inizio non mi ha catturato, mi sembrava il solito romanzetto rosa, non accade nulla di così interessante da voler continuare il romanzo.
Nemmeno quello scambio di chat di ha fatto impazzire, visto e rivisto.
Lui che risponde male, odio a "prima vista", e indovinate come va a finire?
Però una cosa che mi ha fatto impazzire, sono stati i personaggi, ben caratterizzati è riusciti bene, Lily, Marco, Diana, Michele...tutti i personaggi sono stati veramente interessanti.
Mi ci sono potuta rivedere molto, perciò sono stati sicuramente una cosa ben riuscita.
è molto facile immedesimarsi nei protagonisti, perché essendo dei normali adolescenti, fanno le cose che i ragazzi a quest'età sono soliti a fare.
Perciò per i personaggi, non ci sono stati problemi, come ho detto prima sono ben caratterizzati èd è facile immedesimarsi.
Però ci sono state delle parti della storia in cui avrei preferito che l'autrice approfondisse un po' di più.
Cose invece sviluppate troppo in fretta, non credo sia verosimile molte cose, come innamoramenti troppo affrettati, coppie che si formano in due pagine. Boh, questo lato del romanzo non mi ha fatto impazzire.
Penso che ci voglia tempo per creare una relazione, ho trovato che qui il tempo non ce ne sia.
Ma anche tempo per se stessi per capire cosa si prova realmente.
A parte questo la storia non è così sviluppata, ti fa commuovere e provare emozioni, ma non ci sono colpi di scena o cose così, insomma è tutto molto tranquillo.
Fino a che non succede una cosa.
È tu sei tipo OH MIO DIO
O H M I O D I O
Le storie si collegano perfettamente, e tu davvero non potresti credere a quello che hai letto.
È da lì capisci che il libro è stata una pura genialata.
Tutto quello che pensavi prima, lo vedi da un'altra prospettiva, che ti fa capire molte cose!
Lo stile di scrittura, è scorrevole, dialoghi costruiti bene, anche questo un punto a favore.
In complesso è stata una storia che mi è piaciuta, l'inizio non mi convinceva, ma alla fine ahajnshsjsbssj, l'ho adorata.


Voto: 3.5/5

Niente lettori, alla prossima!




!Nuenge lettori, alla prossima^^

2 commenti:

  1. Ciao, volevo solo ricordarti che la seconda sfida del Fandom Book Contest scade domani c:
    Aspetto tue notizie!
    Trovi la sfida a questo link: http://raggywords.blogspot.it/2016/09/fandom-book-contest-sfida-due.html
    A presto!
    Rainy

    RispondiElimina